sabato 21 marzo 2015

VERBALE DELLA 2ª RIUNIONE (seduta itinerante) DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI ANNI SCOLASTICI 2014-2016



Ciao a tutti! 
Sono Thomas Della Greca (Consigliere Comunale dei Ragazzi della classe 5°).     Vi racconto cosa abbiamo fatto il giorno 5/3/2015, quando si è riunito il CCR.                                                         
L’ordine del giorno era il seguente:

1.      Saluto del Sindaco e del Presidente del Consiglio Comunale
2.      Raduno regionale dei CCR (30.05.2015) a Colle Don Bosco
3.      Conoscere i servizi pubblici della città: visita al centro di aggregazione di via Brizio
4.      Organizzare eventi sportivi tra ragazzi: visita al Palasport di viale Risorgimento.
5.      Varie ed eventuali.

*Alle ore 8,15-8,20 ci siamo ritrovati sul piazzale davanti alla caserma dei Carabinieri, in viale Costituzione 17; oltre ai 31 consiglieri, erano presenti il presidente del Consiglio Comunale, Biagio Conterno, il consigliere delegato all’istruzione, Nino Cornaglia, l’assessore all’ambiente, Sara Cravero, l’addetto dell’ufficio stampa, Raffaele Grillo, la referente per il Comune, Sonia Salzotto, le referenti per il primo circolo didattico, Rosanna Perosino e per il secondo, Domenica Gastaldi. Avremmo dovuto visitare la caserma, ma non c’era il capitano che aveva piacere di riceverci, perciò siamo andati alla Scuola Media “Carlo Alberto Dalla Chiesa” a visitare il centro di aggregazione giovanile. Siamo stati accolti dagli educatori Toni e Alessandro.  Dopo il saluto del dott. Conterno, anche a nome del Sindaco, e dell’educatore Battaglino, che ha raccontato brevemente com’è nato il centro di aggregazione, Alessandro ha descritto come viene utilizzata la struttura, da chi, quando… e ha guidato i consiglieri a visitare tutti i locali.
In sintesi, le informazioni acquisite sono le seguenti:
 il centro è nato nel 2005 dall’esigenza di un gruppo di giovani che cercavano un punto di ritrovo per passare insieme del tempo ; la struttura è composta da vari locali (un’aula informatica per il laboratorio di fumetti, una sala prove insonorizzata  per i gruppi musicali, aule per attività didattiche , spazi all’aperto per attività sportive come basket, volley, calcio e “la Casetta” dove si tiene il corso di pasticceria); al mattino e alla sera si svolgono corsi di alfabetizzazione per stranieri; al pomeriggio laboratori per ragazzi delle scuole medie            ( compiti, teatro, tamburi, danza, cucina, giornalino, chitarra, …gestiti dagli educatori del quartiere “Madonna Fiori “e da  personale volontario); d’estate c’è l’Estate Ragazzi delle medie;  l’utilizzo della struttura è gratuito e libero; si può fare richiesta al Comune per utilizzare i locali , ad esempio, per prove di musica, per organizzare feste, per fare dibattiti…

*Il 30 maggio a Colle Don Bosco si terrà il 2° raduno regionale di tutti i CCR. Si tratta di un’esperienza molto interessante, che mette a confronto consiglieri di svariate città. La tematica scelta è il consumo consapevole del cibo e della televisione.  Il consigliere Cornaglia ha invitato i ragazzi a riflettere sulla partecipazione. Se le adesioni, da consegnare entro il 13 marzo, saranno numerose, anche il nostro CCR parteciperà.

*Verso le 9,30 il CCR si è trasferito al Palazzetto dello Sport, dove è stato accolto da Mario Porello (allenatore del Vollab) e da Antonio Puci, istruttore di tennis.
Mario Porello ha risposto a numerose domande sulle modalità pratiche di organizzazione di tornei e ha invitato i consiglieri a pensare per il prossimo anno scolastico di organizzare un torneo rivolto ai ragazzi della scuola dell’obbligo.
La mattinata si è conclusa con la visita guidata da Antonio Puci al complesso sportivo di viale Risorgimento: campo principale dove si può giocare a volley,basket, twirling, hockey, danza; secondo campo usato esclusivamente per il minibasket; campo coperto di atletica lungo 60 metri; campo per il baskin (basket con l’inserimento dei disabili) utilizzato anche per giocare a tennis; due campi interni per il tennis e quattro esterni. 

Alle ore 10,30 si è sciolta la seduta e i consiglieri hanno fatto ritorno a scuola.

Grazie per la lettura!    Thomas


domenica 21 dicembre 2014

PRIMA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

I consiglieri del nostro plesso sono:

CARLO (classe 4°) e 
THOMAS (classe 5°).

VERBALE DELLA 1ª RIUNIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI ANNI SCOLASTICI 2014-2016

Il giorno 18.12.2014 alle ore 8,30 si è riunito, presso la Sala del Consiglio del Palazzo Comunale, il Consiglio Comunale dei Ragazzi, per trattare il seguente o.d.g.:
1.      Saluto del Sindaco e del Presidente del Consiglio Comunale
2.      Proclamazione dei consiglieri eletti
3.      Incontro con i giovani Consiglieri Comunali “adulti”
4.      Introduzione ai lavori del CCR a.s. 2014/2016
5.      Presentazione e votazione temi a.s. 2014/2016
6.      Varie ed eventuali.

Il Presidente del Consiglio Comunale Biagio Conterno ha presentato il Sindaco Bruna Sibille e i tre giovani rappresentanti del Consiglio Comunale: Abderrahmane Amajou, Davide Tripodi e Alberto Bergesio; ha poi passato la parola al Sindaco che ha spiegato l'importanza della cooperazione di tutti i membri del CCR.
Anche il Vicesindaco Giovanni Fogliato, attraverso il racconto di una favola, ha sottolineato l'importanza della collaborazione tra le persone.
Successivamente tutti i Consiglieri del CCR, uno alla volta, si sono presentati e hanno proposto una breve sintesi del loro programma elettorale.
 I giovani Consiglieri Comunali “adulti” hanno presentato due aree individuate dall'analisi delle proposte dei ragazzi: vivibilità e servizi.
Appartengono all'area Vivibilità il miglioramento e l'incremento delle aree verdi, l'organizzazione di tornei o attività sportive, la creazione di momenti di aggregazione e socializzazione tra alunni di scuole differenti e l'incentivazione del volontariato.
L'area Servizi contempla la promozione di gite e uscite per permettere ai ragazzi di conoscere meglio il loro territorio e l'offerta di maggiori occasioni di attività extrascolastiche per gli adolescenti.
In seguito alla votazione dei Consiglieri Comunali “ragazzi” sono stati scelti tra le due aree i seguenti temi che saranno oggetto del lavoro del CCR:
-        per l'area Vivibilità: l'organizzazione di tornei per incentivare la socializzazione tra alunni di scuole differenti
-        per l'area Servizi: la promozione di gite e uscite per permettere una miglior conoscenza del territorio.

Alle ore 10,30 la seduta è stata sciolta.          
                                                                                  Il Consigliere verbalizzante: Carlo Maunero
                                                                

mercoledì 23 febbraio 2011